SINGLE E DINTORNI

E' possibile trovare l'anima gemella? Certamente... basta conoscere bene il linguaggio dell'universo femminile e quello del mondo maschile, due mondi agli antipodi che parlano linguaggi totalmente differenti. 

Il seminario dal titolo "Single e dintorni... alla ricerca dell'anima gemella" risulta molto pratico e concreto, in cui viene spiegato come non cadere nelle solite trappole o nella ripetizione di vecchi schemi e modelli comportamentali. Vengono suggerite le cinque fasi dell'incontro, attraverso le quali è più facile trovare e riconoscere la nostra anima gemella. Saltare una di queste fasi non fa che precludere il successo di un incontro o di una relazione... eppure quante volte è successo!! Verranno spiegati nel dettaglio i due linguaggi, quello maschile e quello femminile, che faticano a comprendersi reciprocamente. 
Vedremo anche quali sono i tranelli in cui cade facilmente preda il single e come poterli aggirare. 

Insomma, tutti vogliono il grande amore e chi ancora non lo ha trovato, lo continua imperterrito a cercare. Perché è solo con l'altra metà che ci si sente pienamente appagati e felici. 
Dopo questo seminario tutto diventerà più chiaro e potremo finalmente vivere la vita di coppia che abbiamo sempre desiderato.    
Il seminario si rivolge dunque sia agli uomini che alle donne... perché lo sappiamo, l'uomo brancola totalmente nel buio nel momento in cui si approccia al mondo femminile, e la donna si perde nel disperato tentativo di capire il mondo maschile.
Non mancheranno momenti ironici con intermezzi divertenti brillanti. 

Insomma, sarà una giornata all'insegna della riflessione, della comprensione, della consapevolezza, ma anche del buonumore e della leggerezza. 
Il seminario "Single e dintorni" sarà condotto da Serenella D'Ercole con intermezzi briosi a cura di Cristina Luce Pecorini. 
Si terrà a Roma il 14 aprile presso il Centro Convegni Cola di Rienzo a Piazza Cola di Rienzo 80/A. Per qualsiasi informazione si può scrivere a laportaeterica@gmail.com
 

Blog di: 
Alessia Chinellato
Ultimi articoli da questo blog

Da una recente ricerca della Società italiana di medicina estetica ci troviamo di fronte a un fenomeno inedito. Sono gli adolescenti i più grandi fruitori dei ritocchini estetici.

Vacanze italiane, in auto. Per lo più in famiglia, quasi certamente in Italia. Dicono che il 60 % degli italiani non si sia mosso. Ma a ben vedere le città sono desolatamente deserte. Si rianimano, poco, alla sera.

Strane vacanze post covid, alla scoperta dei borghi nostrani. Comunque col telefonino e la mascherina. Ogni smartphone ha una macchina fotografica all'interno. Di ottima qualità. Tanto che - con l’avvento degli smartphone-  il mercato delle macchine fotografiche si è ridotto dell’87%.