Caso Milan il problema è in difesa

  • Calcio

CALCIO La domanda è questa: la mazzata del derby può aver definitivamente sgonfiato le ruote alle certezze che avevano accompagnato il Milan negli ultimi cinque mesi da capolista? La domanda è legittima, tanto più che domenica la truppa di Pioli dovrà passare un altro esame, all’Olimpico contro la Roma. Ma occhio: prima di andare a Roma giovedì a San Siro ci sarà il match di ritorno contro la Stella Rossa, che potrebbe drenare nuove energie. L’epicentro del terremoto che ha scosso il Milan è comunque la difesa: tra La Spezia, Belgrado in Europa League e l’amarissimo derby,  il Milan ha incassato sette gol. Una delle cause che balzano all’occhio è sicuramente la scarsa condizione di molti dei protagonisti chiave: da Romagnoli (divorato da Lukaku) a Kyaer fino a Calhanoglu. Ibra, intanto, ieri ha avuto il “Tapiro” di Striscia. 

Articoli Correlati

Milan-Udinese 1-1La vetta ora è lontana

Il Milan ha pareggiato 1-1 a San Siro contro una Udinese attenta a chiudere gli spazi e colpire in contropiede: l'Inter può andare in fuga

Fiorentina-Roma 1-2Una vittoria last minute

I giallorossi vincono a Firenze con un gol di Diawara all'88' e restano in scia Champions: ora sono a -2 punti dal quarto posto

Covid, Pelè si vaccina ma Ronaldo gli guasta la festa

Pelè, quasi 81 anni, si è vaccinato contro il Covid ed ha "festeggiato": ma Ronaldo, che lo ha raggiunto nella classifica dei gol, gli ha rovinato la festa