Il derby va all'Inter Capolavoro Eriksen: 2-1

  • Coppa Italia

CALCIO In semifinale di Coppa Italia va l’Inter, che vince 2-1 il derby vendicando il campionato. Decisivo Eriksen nel recupero. Dimenticati, per una sera, gli incubi societari e le 2 giornate inflitte a Conte per la scenata a Maresca (niente ricorso). Primo tempo vivace. L’Inter spinge, il Milan ricama. Attivo Leao: al 2’ tira a fil di palo, al 13’ serve al centro per Ibra, che serve Diaz, che fallisce sottoporta. E l’Inter? Lukaku costringe Tatarusanu a parare di piede. Al 31’ grande Ibra: riceve al limite, entra in area e fulmina Handanovic con un tiro rasoterra, palo e rete. Al 37’ la Beneamata sfiora il pari: Sanchez di testa viene “parato” dai difensori sulla linea, in primis Tomori (subentrato a Kjaer) all’esordio. A fine tempo zuffa brutta fra Lukaku e Ibra che gli ride in faccia. Giallo e entrambi (il belga era diffidato). Inizia la ripresa, e l’Inter preme. Al 55’ è Tomori, ancora, a salvare Tatarusanu da Lukaku. Al 58’, Ibra espulso per secondo giallo. Al 69’ Barella, il migliore dei suoi, è steso in area da Leao. Rigore, che Lukaku trasforma: 1-1. Si fa male l’arbitro Valeri, sostituito dal 4° uomo. Assedio dell’Inter, Lautaro sbaglia, ma al 96’, con punizione perfetta, risolve Eriksen.

METRO

Articoli Correlati
Coppa Italia

Atalanta-Napoli 3-1La Dea in finale con la Juve

Coppa Italia, semifinale Atalanta-Napoli, passano i bergamaschi 3-1. Il 19 maggio c’è la Juve
Coppa Italia

L'Inter ferma allo 0-0La Juventus in finale

La Vecchia Signora sfiderà il 19 maggio la vincente fra Atalanta e Napoli
Coppa Italia

Il Gasp: «Dobbiamodimenticare il Torino»

Il tecnico dell'Atalanta chiede ai suoi un riscatto dopo la rimonta subita in campionato. Contro il Napoli c'è la finale in palio