Dublino accusa Londra "Scaffali senza prodotti"

  • Brexit

Effetto Brexit a Dublino: alcuni prodotti iniziano a scarseggiare nei supermercati dell'Irlanda del Nord a causa dei controlli aggiuntivi alla frontiera con Dublino richiesti proprio in seguito alla Brexit. A lamentarsi è il ministro degli Esteri irlandese, Simon Coveney in un'intervista a Itv. "Gli scaffali dei supermercati erano pieni prima di Natale e ci sono ora alcuni problemi in termini di catena della fornitura, un problema creato evidentemente dalla Brexit", ha sottolineato Coveney, che ha accusato il governo britannico di sottovalutare il problema e ha chiesto a Londra un "intervento urgente".

Articoli Correlati

Dai viaggi ai certificaticosa cambia per gli animali

Brexit, ecco cosa cambia per cani e gatti che entreranno nell’Ue con il proprio animale

Con rintocchi di Big Ben Londra esce dalla Ue

Brexit, il Regno Unito formalmente fuori dal mercato unico europeo. Ma il padre del premier chiederà la cittadinanza francese

Questa notte il Big Bensuona l'addio all'Europa

Finisce la fase di transizione e la Gran Bretagna esce ufficialmente dalla comunità