Le Leghe europee contro la Super Lega

  • Calcio

CALCIO La European Leagues, che riunisce le leghe calcistiche professionistiche europee (fra cui la Lega A e la Lega B italiane), ha dichiarato, a sostegno dei principi del «merito sportivo», la propria unanime contrarietà alla «iniziativa di alcune società calcistiche europee di creare  una Superlega europea chiusa per un numero limitato di club simile a  quei modelli di franchigie che ci sono in Nord America». Questa forte presa di posizione è a supporto della Uefa e delle  altre Confederazioni calcistiche di tutto il mondo, insieme alla Fifa, che hanno la medesima posizione (al punto che qualsiasi giocatore coinvolto in questa ipotetica competizione non potrà partecipare alle competizioni Fifa). Ieri, intanto, i 20 club di A hanno rieletto ai vertici della Lega il presidente Dal Pino (ha accettato con riserva: foto Lapresse) e l’ad De Siervo.

METRO

Articoli Correlati

Juventus-Spezia 3-0Bianconeri al terzo posto

All'Allianz Stadium la Juventus piega un ottimo Spezia 3-0. A segno Morata, Chiesa e Ronaldo. I bianconeri, con una partita in meno, sono terzi

Rebic e Leao titolariPioli non guarda Ibra in tv

Milan-Udinese: Pioli ha una formazione obbligata. Il tecnico chiede di riprendere continuità e dice che non guarderà Ibra a Sanremo

Lazio-Torinoverso il 3-0 a tavolino

Con la squadra granata rimasta in isolamento su indicazione della Asl la partita non è stata rimandata ma non si è potuto giocare