Curva ancora in calo ma risalgono i decessi

  • Coronavirus

Ancora in calo la curva epidemica in Italia, con i nuovi casi di nuovo sotto quota 20mila per la prima volta dal 26 ottobre. I contagi nelle 24 ore sono 19.350 (ieri 16.377) a fronte di 182.100 tamponi effettuati (ieri 130.524) con un calo del rapporto positivi/tamponi pari a 10,62% (ieri era al 12,54%). Torna a salire invece il numero dei decessi, 785 oggi contro i 672 di ieri, 56.361 in tutto. Ancora giù le terapie intensive, -81 (-9 ieri), 3.663 in totale, mentre è più netto il crollo dei ricoveri ordinari -376 (+308 ieri), e sono 32.811. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Continua il calo degli attuali positivi (-8526 mentre ieri erano -7300) per un totale di 779.945 e cresce, rispetto al giorno prima, di 27.088 unità il numero dei guariti o dei dimessi che ora tocca quota 784.595. Dei casi il nuovo è sempre la Lombardia la prima regione con 4.048, seguita da Veneto (2.535), Lazio (1.669) e Puglia (1.659). I casi totali sono 1.620.901 (ieri 1.601.554).

Articoli Correlati
Coronavirus

Virus, in zona rossaLombardia, Sicilia e Bolzano

Lombardia, Sicilia e Bolzano in zona rossa. In arancione Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta
Coronavirus

Firmato il Dpcmdal 16 gennaio al 5 marzo

Tutte le nuove regole su Tpl, spostamenti, musei, scuola, concorsi, sci
Coronavirus

Dpcm, cosa cambiadal 16 gennaio

Musei aperto in fascia gialla