Champions, prima arbitra E la Gama è n°2 dell'AIC

CALCIO Stephanie Frappart è l'arbitro che dirigerà Juventus-Dynamo Kiev, in programma mercoledì 2 dicembre, per la Champions League. E' la prima volta che ad una donna viene assegnata la direzione di gara nell'ambito di una delle competizioni calcistiche più prestigiose come appunto la Coppa Campioni.  Stephanie Frappart, francese di 36 anni, ha già diretto incontri di calcio nel campionato francese e, prima dell'esordio in Champions, ha arbitrato la Supercoppa Europea nel 2019 e lo scorso ottobre ha anche anche in Europa League.

Ma le buone notizie per la piena integrazione del mondo femminile nella attività sportive tradizionalmente "maschili" non finisce qui, perché in Italia l’elezione di Umberto Calcagno come successore di Damiano Tommasi alla guida dell’Assocalciatori nel quadriennio 2020-2024 segna un’altra svolta. Insieme all’ex giocatore di Cagliari e Sassuolo Davide Biondini infatti è stata eletta vicepresidente Sara Gama, prima donna a ricoprire questo incarico all’interno dell’Aic. "Complimenti e molti auguri di buon lavoro a Sara Gama, prima donna eletta vice presidente dell’Assocalciatori - ha commentato su Twitter la ministra per le Pari opportunità Elena Bonetti - Un’altra strada che si apre per le donne e libera energie e opportunità #laprimadonna". Un riconoscimento che per la capitana della Juventus e della nazionale italiana vale ben più di un gol.

METRO

 

Articoli Correlati
Champions League

Porto, Real e Bayern: duraper Juve, Atalanta e Lazio

Le tre italiane pescano dal mazzo di Nyon tre avversari durissimi (ma alla Signora va un po' meglio)
Champions League

L'Atalanta batte l'Ajaxe vola agli ottavi

L'Atalanta approda per il secondo anno di seguito agli ottavi di Champions League superando 1-0 l'Ajax ad Amsterdam
Champions League

Inter fuori dall'EuropaPer Conte flop clamoroso

La mancata vittoria contro lo Shakhtar Donetsk costa all’Inter l’addio all’Europa. A San Siro è finita 0-0. Fuori dalla Champions, fuori dall'Europa League