Dolori ai muscoli: è l'acido lattico?

  • sani fake

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità www.issalute.it

Molte persone sono convinte che i dolori muscolari avvertiti nei giorni successivi all’allenamento siano dovuti all'accumulo di acido lattico nei muscoli interessati. Nella realtà, invece, il dolore avvertito nei giorni successivi l’allenamento è da ricondursi alle microlesioni delle fibre muscolari, che possono danneggiarsi durante un esercizio fisico intenso, soprattutto nell’allungamento che sviluppa tensione, e ai processi infiammatori riparativi che ne conseguono. 

Questa sensazione dolorosa raggiunge il picco tra le 24-48 ore successive all'esercizio, quando ormai tutto l’acido lattico prodotto è stato rimosso, e si risolve entro massimo 96 ore. Sono state condotte diverse ricerche per capire come prevenire e/o trattare questo indolenzimento, ma non ci sono risultati univoci.

Sembra, comunque, che il riscaldamento pre-esercizio possa aiutare a prevenire il dolore associato al danno muscolare, preparando il corpo all'allenamento e migliorandone la funzione muscolare.

La durata del riscaldamento necessario può variare notevolmente a seconda dell’attività fisica da svolgere, delle condizioni ambientali e del livello di forma fisica dei soggetti.

 

Articoli Correlati

Per la mia insonniabasta una pillolina?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità www.issalute.it

Ma i pesticidicausano la celiachia?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Ma contro il cancrogli screening servono?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità