«Queste voci over 60 vibrano per passione»

  • Tv Rai1

MILANO Sarà Antonella Clerici a guidare The Voice Senior, da stasera su Rai1.

Da “È sempre mezzogiorno” a “The Voice Senior”. Come è andato il passaggio?
«Bene soprattutto perché ho fatto un grande allenamento con la diretta in onda tutti i giorni di “È sempre Mezzogiorno”. Tra i due programmi c’è secondo me un denominatore comune: tenere compagnia alle persone, farle sorridere, offrire loro leggerezza in un momento “pesante” come questo che stiamo vivendo».

Protagonisti, per la prima volta a The Voice, sono gli over 60.
«Non sono professionisti ovviamente, fanno tutti altri mestieri. Ma portano sul palco la loro passione per la musica, la loro anima rock e melodica. Oltre alle loro storie personali che sono bellissime».

Difficile tenere a bada la squadra dei giurati formata da Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Clementino e dal team Carrisi, Al Bano e sua figlia Jasmine?
«Nelle prime tre puntate con le “Blind Audition” il mio ruolo è abbastanza defilato, come se fossi una spettatrice. Devo ammettere, però, che è stato divertente assistere ai loro teatrini che non posso svelare».

Una definizione per ciascun giurato, vada.
«Loredana è la rocker per eccellenza: vedrà quante donne vorranno entrare nella sua squadra. D’Alessio coniuga il tecnicismo degli studi al Conservatorio con il suo cuore napoletano. Clementino, invece, è energia pura mentre il team Carrisi rappresenta la grande melodia. Ma le assicuro che nel rapporto tra padre e figlia ci saranno delle sorprese».

Tipo?
«Le posso dire solo che hanno gusti musicali diametralmente opposti».

L’età dei concorrenti ha influenzato in qualche modo i comportamenti della giuria?
«Certo: giusto “strigliare” un giovane per prepararlo al futuro nel mondo musicale. Ma questi concorrenti non vogliono fare i musicisti: sono venuti per divertirsi ed è giusto rispettare la loro passione fine a  se stessa».

Curiosità: cosa indosserà? 
«Niente di pomposo. Tailleur giacca e pantaloni molto scintillanti che andranno dal nero al bianco per finire sul rosso nella diretta del 20 dicembre in onore del  Natale».

PATRIZIA PERTUSO

Articoli Correlati

“Il nostro Eduardo”a 120 anni dalla nascita

Sabato Rai1 omaggia in seconda serata Eduardo De Filippo con un documentario sulla sua vita grazie ai materiali forniti dai nipoti

Rai1, Lino Guancialeè il commissario Ricciardi

Prossimamente al via la nuova serie tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, autore de I bastardi di PizzofalconeRai2

La Capotondi su Rai1interpreta Chiara Lubitch

Il 3 gennaio in prima serata il tv movie sulla fondatrice del Movimento dei Focolari