Belinelli lascia la NBA e torna alla Virtus Bologna

  • Basket

BASKET "Bentornato Marco". Così la Virtus Bologna, che si candida sempre più a maggior avversario di Milano, ha annunciato sui propri canali social la firma di Marco Belinelli che, dopo 13 anni, lascia la Nba per tornare in Italia. «Il progetto della Virtus Segafredo mi ha interessato da subito. Un progetto stimolante, nel quale sono certo potrò contribuire in maniera importante», ha detto il 34enne cestista bolognese che, con la maglia degli Spurs di San Antonio, ha anche vinto un titolo e la gara del tiro da tre punti durante l'All Star Game.

Quello di Belinelli, nato a San Giovanni in Persiceto vicinissimo a Bologna, è un ritorno dato che è cresciuto nelle giovanili della Virtus vestendone la maglia fino al 2003 (poi passò alla Fortitudo, altra squadra di Bologna, con cui vinse uno scudetto e una Coppa Italia). Nella sua carriera in America ha vestito anche le maglie di Golden State, Toronto, New Orleans, Chicago, Sacramento, Charlotte, Philadelphia e Atlanta.

METRO

Articoli Correlati

La Virtus abbandonaGare annullate e multa

Grave crisi finanziaria, il club di Toti lascia il parquet

All'Armani di Messinala supercoppa

Grazie a Datome e Rodriguez soprattutto, Milano si impone sulla Virtus Bologna per 75-68

Pozzecco licenziatoe subito riassunto

Clamoroso testa-coda a Sassari, in casa della Dinamo. Protagonista, il patron Sardara