Il Milan a Lille Ibra: «Torno presto»

  • Europa League

CALCIO Oggi alle 18.55 il Milan, 2° nel girone a 6 punti, sfiderà il Lille, 1° a quota 7. Terz’ultima partita di questa fase, sarà importante per capire se la scoppola subita a San Siro è stata solo un brutto episodio. I rossoneri saranno guidati in panchina, ancora, da Bonera: «Non firmo per il pari», ha detto con orgoglio, «siamo abituati a giocare ogni tre giorni dallo scorso maggio, abbiamo qualche infortunio ma abbiamo una rosa di livello che ci permette di essere sempre competitivi». Tra i convocati torna Romagnoli, ma a far notizia è ancora Ibrahimovic. Lo svedese ha rassicurato sul suo stato di salute: «L'infortunio? Non è niente di grave. Solo una o due settimane». Ibra ha parlato con un giornale svedese, Sport Bladet, e ha detto che la Nazionale gli manca. Quelli ai quali non manca «hanno finito la carriera, e io non l’ho finita».

METRO

Articoli Correlati
Europa League

Fonseca ritrova il BragaPer il Milan c'è Stankovic

L'allenatore della Roma ai sedicesimi contro il suo ex club: «Sono forti, credetemi». I rossoneri con la Stella Rossa. Gabbia e Bennacer: un mese di stop
Europa League

Il Milan chiudecome 1° della classe

Battuto 1-0 anche lo Sparta Praga, lunedì si conosceranno gli avversari dei sedicesimi
Europa League

La Roma sconfittaFonseca: «Troppi errori»

I giallorossi perdono 3-1 contro il Cska Sofia, ma sono già qualificati. Boer e Bamba: debutti