Putin, tabloid britannici "Ha cancro, operato a febbraio"

  • Russia

Il presidente russo, Vladimir Putin, "ha il cancro" e ha subito "un intervento chirurgico d'urgenza a febbraio": sulla stampa britannica - i tabloid Sun, The Mirror e Daily Mail - sono riaffiorate le voci sullo stato di salute precario del capo del Cremlino. La fonte, il politologo Valery Solovei, lo stesso che due settimane fa aveva sostenuto che Putin ha il morbo di Parkinson (voci liquidate come "spazzatura" dal portavoce del presidente russo, Dmitry Peskov), ha aggiunto che Putin intende annunciare la sua uscita di scena all'inizio del prossimo anno.  Secondo un'altra fonte, sempre al tabloid britannico Sun, Putin ha subito un intervento per asportare un cancro addominale.

Figlia. Solovei -che sostiene di avere fonti nella stanza dei bottoni al Cremlino, proprio "all'epicentro di dove si prendono le decisioni" - racconta che Putin ha due tipi di traumi, "uno di natura psico-neurologica, l'altro tumorale. Se qualcuno è interessato all'esatta diagnosi, io non sono un dottore e non ho neppure il diritto etico di rivelare questo tipo di problemi. Ma la seconda diagnosi è di gran lunga, di gran lunga più pericolosa perchè il morbo di Parkinson non minacia lo stato fisico, ma limita solo le uscite pubbliche. Ma adesso c'è una diagnosi con esito fatale". Solovei ha aggiunto di avere fonti che gli riferiscono che Putin potrebbe nominare come suo successore la figlia Katerina Tikhonova, 34, la stessa che il mese scorso ha annunciato di essersi già inoculata il vaccino Sputnik V. 

Cremlino. Nei giorni scorsi, il Cremlino è tornato a smentire che Putin abbia problemi di salute dopo che aveva avuto un attacco di tosse durante una riunione teletrasmessa: il presidente ha faticato a finire la frase mentre parlava di questioni economiche del Covid-19; il video dell'incidente è stato poi successivamente modificato perchè apparisse meno grave.

Segreto.   La salute del presidente russo, che ha costruito in 20 anni la sua immagine anche puntando sulla sua forma fisica e la passione per lo sport, è di fatto un segreto di Stato e non è la prima volta che al riguardo circolano speculazioni. In passato, c'è già stato chi, concentrandosi su quella che è stata definita una postura da pistolero, abbia ipotizzato il Parkinson perché la riduzione dell'oscillazione pendolare degli arti superiori durante il cammino può essere un sintomo del morbo. C'è anche chi è convinto che Putin abbia una serie di sosia da usare nelle occasioni pubbliche anche e soprattutto quando le sue condizioni di salute non sono ottimali. Solovei stesso, però, non è la prima volta che prevede l'uscita di scena del leader del Cremlino: già nel 2016 sul giornale russo Moskovsky Komsomolets aveva parlato di dimissioni entro dicembre di quell'anno e di elezioni anticipate nel 2017. Il pezzo, rilanciato dal Daily Mail, fu cancellato dopo poche ore.

Articoli Correlati

Ermitage, ricca ereditàai gatti cacciatori di topi

Donazione incredibile al museo dell’Ermitage di San Pietroburgo: eredità ai gatti che proteggono le collezioni dagli assalti dei topi

Finiscono alcol e bevonodisinfettante anti virus: 7 morti

Russia: 7 persone sono morte dopo aver bevuto una soluzione idroalcolica per disinfettare le mani

Biden, Mosca aspettai dati ufficiali del voto Usa

Mosca aspetta a congratularsi con il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden