Hamilton, a Imola trionfo Mercedes

  • Formula 1

F1 Lewis Hamilton ha vinto a Imola il Gran Premio dell'Emilia Romagna di Formula 1. Il campione del mondo in carica, su Mercedes, ha preceduto il compagno di squadra Valtteri Bottas. E la Mercedes è campione del mondo costruttori per la settima volta consecutiva.

Terzo posto per la Renault di Daniel Ricciardo che ha preceduto l'Alpha Tauri di Daniil Kvyat. Quinta posizione per la Ferrari di Charles Leclerc, davanti alla Racing Point di Sergio Perez, alle due McLaren di Carlos Sainz e Lando Norris e poi alle due Alfa Romeo Racing guidate da Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. Solo un tredicesimo posto per l'altra Ferrara, guidata da Sebastian Vettel.Portando a casa il settimo trofeo costruttori di seguito, la Mercedes ha battuto il record della Ferrari di Michael Schumacher fermatasi a sei titoli consecutivi.

Soddisfatto Leclerc, 5°. «Il pit stop anticipato? Dobbiamo guardare, io non ho ancora visto la situazione della macchina. Avevo l’impressione di avere ancora un po’ di gomma, alla fine abbiamo deciso di fermarci, ma non so esattamente perché». Parole di Charles Leclerc al termine del Gran Premio dell’Emilia Romagna, chiuso dal monegasco al quinto posto. «Avere davanti Kvyat era difficile con le gomme fredde. Ma sono comunque soddisfatto della prestazione, soprattutto a inizio gara perché avevamo tanti punti interrogativi sul passo con la gomma soft. In Germania non era andata bene, oggi abbastanza».

Anche Vettel, 13°, si sofferma sulle gomme: «Abbiamo cominciato con le medie, era la scelta giusta, reggevano benissimo, il passo era buonissimo ma abbiamo perso tempo al pit stop ed è stato un peccato. Abbiamo cercato di recuperare con le soft, ma alla fine era molto difficile superare. Non è ovviamente il risultato che volevamo e che probabilmente meritavamo, però in gara le sensazioni sono sembrate molto migliori».

METRO

Articoli Correlati

L'ultima è di VerstappenVettel saluta la Ferrari

Max Verstappen vince il Gp di Abu Dhabi ultimo appuntamento della stagione 2020 della Formula Uno

Sebastian Vettelsaluta la Ferrari

All'ultimo Gp, ad Abu Dhabi, torna Hamilton, finalmente tornato negativo al Covid

Mick Schumacheral Circus con la Haas

Il figlio del sette volte iridato, leader della Formula 2, compie il grande salto con la scuderia statunitense