Scala, altri positivi Orchestra in quarantena

  • Milano

CENTRO Ci sono altri 6 casi di positività alla Scala di Milano: il risultato è emerso dai tamponi a cui sono stati sottoposti 85 professori d’orchestra tra le sezioni degli archi e delle percussioni. Per questo, ha avvertito ieri sera una stringata nota del Piermarini, «l’Ats ha disposto la quarantena per tutti i componenti dell’orchestra». Questi 6 nuovi casi si aggiungono ai 3 della scorsa settimana sul totale di 135 elementi. Per il coro invece il confinamento era già partito dopo che erano emersi 18 contagiati su 105: i cantanti, per evidenti motivi, sono impossibilitati ad usare la mascherina durante il lavoro e dunque il virus ha circolato maggiormente. In tutto, dunque, su 240 dipendenti ci sarebbe circa un 10% di positivi, tutti asintomatici, tranne che in due casi. Quanto basta per fermare le prove in corso, ma non per compromettere, si spera, la Prima del 7 dicembre, quando si reciterà la Lucia di Lammermoor, il capolavoro di Donizetti: l'orchestra si spera che possa uscire dalla quarantena in tempo per la prima prova prevista a novembre.  

AGI/METRO

Articoli Correlati

La Scala in streaming per il Giorno della Memoria

Ci sarà anche la senatrice Liliana Segre

La guerra dei dati L'Iss accusa la Lombardia

Bagarre in consiglio regionale. La Digos porta fuori un consigliere

Uccise il vigile SavarinoVuole patteggiare per furto

Aveva appena finito di scontare la pena per aver travolto il vigile con un suv, quando fu incastrato per dei colpi in appartamento