Tra Guardiola ed il City addio sempre più probabile

  • Calcio

CALCIO Altro che portare Messi al Manchester City: Pep Guardiola sarebbe ad un passo dall’addio al Manchester City. Del resto i risultati di questo inizio di stagione-horror parlano da soli: solo un pari con il West Ham, tredicesimo posto in classifica e la desolazione -per una squadra con quel potenziale di fuoco - di soli 8 gol segnati in 6 partite (e 8 subiti). Secondo il Daily Mail l’iconico allenatore catalano potrebbe essere ad un passo dall’addio. Il peggior inizio di stagione dal 2014 ha fatto sì che la società chiedesse chiarimenti. La dirigenza dell’”altro Manchester”, come dicono in precedenza, non accetta come spiegazione la raffica di infortuni che ha decimato i Citizens ed è preoccupata dal fatto che il contratto di Guardiola sia in scadenza e che lui per ora non ha voluto rinnovarlo. La paura è di trovarsi con un allenatore senza motivazione e che li lascerà presto al loro destino: per questo, secondo la stampa inglese, sarebbero stati contattati Mauricio Pochettino e Nagelsmann. 
 

Articoli Correlati

Dopo la follia di Vidall'Inter si consola con Brozo

Il croato finalmente guarito dal Covid. Potrà dare una mano a centrocampo negli ultimi due match decisivi (e disperati) in Champions

Il ct svedese“apre” al ritorno di Ibra

Sarebbe clamoroso, dopo l'addio del 1996. Intanto Zlatan, pur infortunato, su Instagram fa una formazione speciale...

Juve, Khedira ai salutiSale il prezzo di Morata

La Signora si prepara a ricevere il Cagliari con problemi in difesa, intanto però deve pensare alle spine di mercato