Dinamo Kiev-Juventus 0-2 Doppio Morata, Pirlo sorride

  • Champions League

CALCIO Una doppietta di Morata nella ripresa e la Juve comincia la sua Champions nel migliore dei modi: Dinamo Kiev battuta in trasferta, zero patemi e morale positivo dopo il mezzo passo falso di Crotone. Poca roba, la squadra del santone Lucescu: giovane, acerba, approssimativa. Buon per la Signora, ridisegnata da Pirlo con Chiesa a sinistra, Cuadrado esterno destro di difesa e Kulusevski (poi Dybala, strada facendo) ad affiancare Morata. Anche se i fuochi d’artificio si sono fatti attendere, fin dal primo tempo la Juve ha giocato con padronanza: un paio di genialate di Ramsey meritavano applausi, idem le successive azioni che portavano ai gol. Con Morata finalizzatore, rapace in mezzo all’area: di piede e di testa. Ronaldo può attendere, insomma. E, semmai, sarà un piacere vederli giocare insieme. 

Domenico Latagliata

 

Articoli Correlati
Champions League

Impresa AtalantaEspugna Liverpool 2-0

Ilicic e Gosens consegnano ai bergamaschi un successo storico
Champions League

Notte fonda all'InterOra serve un miracolo

Umiliati in casa dal Real Madrid (2-0), rimasti in 10 per l'espulsione di Vidal, i nerazzurri sono quasi condannati all'esclusione dagli ottavi
Champions League

Con Ronaldo e MorataJuventus agli ottavi

La qualificazione in anticipo di due turni grazie al successo (in rimonta) sugli ungheresi del Ferencvaros