Lakers, trionfo n° 17 nel segno di Kobe

  • Nba

BASKET I Los Angeles Lakers sono i nuovi campioni della Nba dopo aver superato in finale i Miami Heat per 4-2. Si tratta del 17° titolo per la franchigia gialloviola che raggiunge in questa classifica gli eterni rivali dei Boston Celtics. Nella decisiva gara 6, giocata come tutte le altre partite nella “bolla” di Orlando, i californiani hanno vinto per 106-93. LeBron James è stato eletto miglior giocatore delle finali: è il quarto giocatore di sempre a riuscirci dopo aver spento 35 candeline, il primo a riuscirci con tre squadre diverse.

I Lakers, come era prevedibile e doveroso, hanno dedicato la vittoria a Kobe Bryant, uno dei giocatori più rappresentativi del club, rimasto vittima del tragico incidente in elicottero in gennaio: «So che ci guarda dall'alto ed è orgoglioso», ha dichiarato Anthony Davis, l'altra stella della squadra. «È qualcosa che significa molto. Era un fratello maggiore per tutti noi».

AGI

Articoli Correlati

Denver accorcia su UtahI Clippers dilagano

Per i Nuggets, grande prova di Jamal Murray, 42 punti

Parte la stagione NbaTre gli italiani in campo

A Gallinari e Belinelli si aggiunge Melli

Anello ai Warriorsche snobbano Trump

Superano i Cleveland Cavaliers per 4-1 e vincono il secondo titolo degli ultimi tre anni ma rifiutano l’invito del presidente Usa