Rafa straccia Nole «Resistiamo contro il virus»

  • Roland Garros

TENNIS Una finale senza storia, quella che ha visto trionfare Nadal sulla terra parigina del Roland Garros: in 2 ore e 41’, ha rifilato 6-0, 6-2, 7-5 al n° 1 del mondo Novak Djokovic. Per il maiorchino si tratta della chiusura perfetta di un torneo concluso senza aver perso nemmeno un set (il 4° del genere nella sua carriera), ma è anche la vittoria n° 100 a Parigi, che Nadal ha vinto per ben 13 volte, e del 100° successo in uno stesso slam (dietro a Federer e alle sue 102 vittorie in Australia, dove i due sono alla pari è nel numero di slam vinti: 20). Alla fine, Rafa ha voluto lanciare un messaggioa anti-Covid ispirato alla resilienza: «Stiamo fronteggiando uno dei peggiori momenti di sempre. Continuiamo a combattere. Ce la faremo».

METRO

Articoli Correlati
Roland Garros

Sinner non ce l'ha fattaMa il futuro è tutto suo

Il 19enne altoatesino sconfitto in tre set, ma anche per Nadal «è stata dura»
Roland Garros

La favola Trevisansi infrange sui quarti

Battuta 6-3 6-1 dalla polacca Swiatek. Uomini: Schwartzman primo semifinalista
Roland Garros

Sfida tra Nadal e Sinnerl'avvertimento di Panatta

Il leggendario campione mette sull'avviso il maiorchino: con il baby altoatesino non sarà affatto facile...