Démare concede il bis con una volata in salita

  • Giro d'Italia

CICLISMO La sesta tappa del Giro d’Italia, con arrivo in volata a Matera, ha premiato ancora una volta Arnaud Démare, che inanella così il bis dopo l'arrivo al fotofinish di Villafranca Tirrena, in Sicilia. Una volata in salita, per di più: con un tratto di quasi un km al 10%, e con vento contrario, dopo 188 km. Stavolta per Démare non ci sono stati i millimetri di Villafranca ma metri, scatto di forza e potenza: «È stato magnifico, effettivamente la volata era difficilissima, a 2 km ero al limite, ho perso posizioni ma poi ce l’ho fatta a recuperare. A 200 ho detto “ci tento”. Quando ho lanciato la volata ho sentito che sarei arrivato fino in fondo». Sul podio Matthews e l’italiano Felline. Nibali attendista ancora 5° in generale. Almenida sempre rosa. Domani settima tappa, Matera-Brindisi, per velocisti.

METRO

Articoli Correlati
Giro d'Italia

Giro a Geoghagan Hartma la sorpresa è Ganna

Tao Geoghagan Hart ha vinto l’edizione numero 103 del Giro d’Italia. Ganna, quarta vittoria al Giro con la tappa di ieri: un campione ormai è venuto alla luce
Giro d'Italia

Giro, tappa a GeogheganAlmeida resta in rosa

Tao Geoghegan Hart ha vinto la 15/a tappa, 185 km con partenza dalla Base Aerea Rivolto e arrivo a Piancavallo
Giro d'Italia

Giro, tappa a PradoAlmeida resta in maglia rosa

Manuel Narvaez Prado si è aggiudicato la dodicesima tappa del Giro d’Italia, da Cesenatico a Cesenatico di 204 chiometri.