Un Ganna infinito Tappa imperiosa

  • Giro d'Italia

CICLISMO Filippo Ganna, con una prova monumentale, ha vinto la quinta tappa del Giro d’Italia, la Mileto/ Camigliatello Silano di 225 chilometri, conquistando il secondo successo nella 103esima edizione del Giro dopo quella nella crono d’apertura. Il campione del mondo a cronometro compie l’impresa dominando la tappa calabrese con tre gran premi della montagna staccando tutti in salita e vincendo da solo in volata. Il ciclista piemontese della Ineos Grenadiers chiude una lunghissima fuga col tempo di 5 ore, 59'17” staccando il gruppo di 34 secondi, alle spalle di Ganna si piazza l’austriaco Patrick Konrad (Bora Hansgrohe), terzo posto per la maglia rosa, il portoghese Joao Almeida (Deceuninck Quick Step). Nibali 12° ma guadagna una posizione: ora è 5° con poco più di un minuto di ritardo rispetto alla maglia rosa Almeida.

METRO

 

Articoli Correlati
Giro d'Italia

Giro a Geoghagan Hartma la sorpresa è Ganna

Tao Geoghagan Hart ha vinto l’edizione numero 103 del Giro d’Italia. Ganna, quarta vittoria al Giro con la tappa di ieri: un campione ormai è venuto alla luce
Giro d'Italia

Giro, tappa a GeogheganAlmeida resta in rosa

Tao Geoghegan Hart ha vinto la 15/a tappa, 185 km con partenza dalla Base Aerea Rivolto e arrivo a Piancavallo
Giro d'Italia

Giro, tappa a PradoAlmeida resta in maglia rosa

Manuel Narvaez Prado si è aggiudicato la dodicesima tappa del Giro d’Italia, da Cesenatico a Cesenatico di 204 chiometri.