Festa del cinema di Roma Red carpet senza pubblico

  • Cinema

ROMA «In questo anno drammatico parlare di festa può sembrare perfino poco opportuno, non sarà una festa normale, ma era doveroso organizzarla». È la premessa di Antonio Monda, direttore artistico della Festa del cinema di Roma, nella sua presentazione della quindicesima edizione della Festa del cinema al via il 15 ottobre all’Auditorium parco della Musica. Niente pubblico assembrato lungo il red carpet, niente selfie, niente struscio, mascherine e tracciamento per tutti quelli che entreranno all'Auditorium, rigorosamente muniti di biglietto, di accredito, o di registrazione alla app del festival. Sarà una Festa del cinema mai vista nella storia, quella di questa quindicesima edizione, accompagnata dalla passione di sempre e dalla voglia di ricominciare ma con la liturgia sovvertita dalle regole anti-Covid. 
Nella festa che sfodera 17 registe e che omaggia musicalmente Ennio Morricone, a cui è stato intitolato l'Auditorium,  Monda ha voluto fortemente la locandina con Sidney Poitier e Paul Newman «perché comunica festa allegria musicalità, perché sono gli uomini più belli del mondo».  Tra i film-evento dell'edizione 2020 il film “Stardust” di Gabriel Range con Johnny Flynn, Marc Maron, Jena Malone che racconta gli eventi che hanno dato vita al più iconico alter ego di David Bowie: Ziggy Stardust.      Il film indaga sull'identità di un uomo poliedrico, in conflitto con se stesso e incapace di definirsi, che supera le sue crisi inventando un’immagine oltre l’identità.

Omaggio a Fellini
La Festa del Cinema non dimentica Federico Fellini nel centenario della nascita. Saranno proiettate due pellicole-omaggio: “Fellinopolis” di Silvia Giulietti e “La Fellinette” di Francesca Fabbri Fellini, nipote del regista. La Selezione ufficiale ospita 24 tra film e documentari. Film di apertura è “Soul” di  Disney e Pixar, diretto dal premio Oscar Pete Docter (Inside out, Up). Il  film di chiusura sarà “'Cosa sarà” di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart. Sono 26 i Paesi partecipanti alla kermesse. 

 

Articoli Correlati

Addio all'unico 007Sean Connery è morto

Sean Connery, l'attore scozzese conosciuto in tutto il mondo per le interpretazioni di James Bond, è morto a 90 anni

L’ultimo 007 si sposta e va in streaming

“Non c'è tempo per morire” interpretato da Daniel Craig sarebbe dovuto uscire lo scorso aprile ma per le chiusure forzate è all'asta tra Apple Tv e Netflix

Anteprime e concorsitorna Alice nella città

A Roma dal 15 al 25 ottobre, nel quadro della Festa del Cinema, torna Alice nella città. Tra i partner Rolling Stones