Trionfo di Ulissi Ganna resta in rosa

  • Giro d'Italia

CICLISMO Diego Ulissi (della UAE Emirates) ha vinto la seconda tappa del Giro d’Italia, la Alcamo-Agrigento di 149 chilometri con due Gpm di quarta categoria. L’azzurro ha preceduto sul traguardo lo slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e il danese Honoré Mikkel Frolich (Deceuninck Quick-Step). Quarto, con 5" di ritardo, l’ex campione del mondo Under 23, l’australiano Michael Matthews che ha preceduto di 5 secondi l’italiano Luca Wackermann e il portoghese Joao Almeida, si piazza all’ottavo posto Vincenzo Nibali che è preceduto da Gianluca Brambilla. In classifica generale Filippo Ganna, oggi 43esimo, resta in maglia rosa con 5" di vantaggio sui più diretti rivali.

«Siamo stati perfetti, sono veramente contento per la mia settima vittoria al Tour de France. E’ la mia vittoria più bella qui? Gli anni scorsi ne ho vinte di tappe belle, quando si arriva con i più forti e si riesce a batterli è qualcosa di straordinario». Lo ha detto Diego Ulissi, vincitore della seconda tappa del Giro d’Italia. «Quando vedevo che stavamo andando su troppo piano e i velocisti tenevano davanti ho detto a Conti di accelerare per cercare di fare l’arrivo più duro possibile in modo che i velocisti arrivassero stanchi», ha aggiunto ai microfoni Rai.

Articoli Correlati
Giro d'Italia

Giro a Geoghagan Hartma la sorpresa è Ganna

Tao Geoghagan Hart ha vinto l’edizione numero 103 del Giro d’Italia. Ganna, quarta vittoria al Giro con la tappa di ieri: un campione ormai è venuto alla luce
Giro d'Italia

Giro, tappa a GeogheganAlmeida resta in rosa

Tao Geoghegan Hart ha vinto la 15/a tappa, 185 km con partenza dalla Base Aerea Rivolto e arrivo a Piancavallo
Giro d'Italia

Giro, tappa a PradoAlmeida resta in maglia rosa

Manuel Narvaez Prado si è aggiudicato la dodicesima tappa del Giro d’Italia, da Cesenatico a Cesenatico di 204 chiometri.