Paolo Jannacci chiude l'Arena Milano Est

  • Musica Milano

MILANO L’Arena Milano Est chiude domenica il suo calendario estivo con il concerto di Paolo Jannacci  e della sua band dedicata al padre e al quartiere, l’Ortica, che amava e cantava. Dopo la partecipazione a Sanremo 2020 e il lockdown, Jannacci  junior torna sul nuovo palco milanese sotto le stelle, alle 21, con “Canterò”.

Il live  porta il nome dell’album pubblicato a fine  2019  e prodotto con la collaborazione di amici tra cui Michele Serra, J-Ax, Bisio e i Two Gingers.

L’album  abbraccia tre generazioni e segna l’esordio da cantautore di Paolo Jannacci.   

Con questo concerto chiudono i 2500 metri quadrati dell’Arena Milano Est sui quali troneggiano un palco esterno da 110 metri quadrati e uno  interno da 85 metri quadrati. Gli 800 posti a sedere  sono stati ridotti a 400 per le norme anti-Covid. I biglietti d’ingresso devono essere ritirati entro le 20,30.

METRO

Articoli Correlati

L'arpa di Floraleda anticipa Elettroclassic

Anteprima del festival vero e proprio domani sera al Castello Sforzesco con la musicista che coniuga il suo strumento a chiavi elettroniche, classiche e pop

Un assaggio di jazz al Blue Note

Da domani al 30 luglio, il giovedì live di Matthew Lee, Stefano Signoroni e Elaine Yuille nel cortile all'aperto del Don Lisander

Frankie HI-NRG sfida in note AljazZeera

Stasera nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco il jazz mediorientale e il rap italiano