Sarà la fine del mondo con Gerard Butler

  • Greenland Gerard Butler

CINEMA “End of the world”. “Das ende der welt”. “El fin del mundo”. “La fin du monde”. La fine del mondo in qualsiasi lingua la si voglia declinare suona come il peggiore degli incubi da affrontare. Ed ecco Gerard Butler di nuovo alle prese col più infido dei nemici in “Greenland”. L’attore (momentaneamente single, dopo il recente addio a Morgan Brown, la donna che gli è stata accanto per oltre sei anni) torna a lavorare col regista Ric Roman Waugh, dopo il successo di “Attacco al potere 3”, in un disaster movie ad alta tensione, dal ritmo adrenalinico e con spettacolari effetti speciali dagli stessi produttori di “John Wick”.

Sta per scoccare l’ultima ora per l’umanità a causa di un cataclisma naturale, Butler veste i panni di un uomo che tenterà il tutto per tutto per salvare la sua famiglia. La minaccia di una cometa distruttrice si abbatte contro l’umanità e John (Butler), con l’ex moglie Allison (l’attrice Morena Baccarin) e al giovane figlio Nathan,? compiranno un viaggio pieno di insidie nel tentativo di mettersi in salvo. Mentre tutto intorno città e metropoli sono rase al suolo dai frammenti della cometa Clarke e l’apocalisse globale appare sempre inevitabile, l’ultima possibilità è un volo disperato verso un possibile rifugio sicuro, un bunker in Groelandia.
Ce la farà il nostro sexy papà-eroe a salvare sé e la famiglia? Lo scopriremo l’1 ottobre al cinema!