Roma e Napoli per Pirlo subito dopo la ripartenza

  • Serie A

La Serie A riparte con la super sfida tra Lazio e Atalanta (anche se la squadra bergamasca, insieme all'Inter, ha ottenuto il rinvio a causa delle fatiche estive europee). Questo il match più importante della prima giornata di campionato il cui calendario è stato reso noto oggi dalla Lega.  Saranno le sfide Benevento-Inter, Fiorentina-Torino, Genoa-Crotone, Juve-Sampdoria, Milan-Bologna, Parma-Napoli, Sassuolo-Cagliari, Udinese-Spezia, Verona-Roma a completare il primo capitolo di una stagione che alzerà il sipario il 19 settembre per poi richiuderlo il 23 maggio in vista degli Europei. 

Juve. Subito battesimo importante per la Juventus di Pirlo che affronterà alla seconda giornata la Roma di Fonseca e alla terza il Napoli di Gattuso. Alla quarta giornata arriva il derby di Milano tra Inter e Milan mentre la stracittadina di Genova è prevista alla sesta e quella di Torino alla decima. Il penultimo atto della stagione, forse decisivo per lo scudetto, sarà caratterizzato dal derby della capitale tra Lazio-Roma e il derby "d'Italia" tra Inter e Juve.

Infrasettimanali. Vista la partenza ritardata, in questa stagione ci saranno ben sei turni infrasettimanali: il primo è in programma il 16 dicembre, il secondo immediatamente dopo, il 23 dicembre, mentre l'ultimo si giocherà il 12 maggio. Tre, invece, le soste per lasciare spazio agli incontri della Nazionale di Roberto Mancini.

Articoli Correlati

Calcio, Serie A riparteil 19 e 20 settembre

Il Consiglio Federale ha confermato che l'inizio del campionato di Serie A si svolgerà nel weekend del 19 e 20 settembre

Scudetto bianconeroper la nona volta di fila

Con due giornate di anticipo la Juventus si laurea campione d’Italia per la nona consecutiva

Udinese-Lazio 0-0I biancocelesti sono terzi

Finisce 0-0 la partita alla Dacia Arena: giocatori stanchi e pioggia non aiutano lo spettacolo. La squadra biancoceleste ora se la vedrà con la Juventus