Giffoni Film Festival al via con L’unico e insuperabile Ivan

  • Giffoni 2020

FESTIVAL La cinquantesima edizione del Giffoni Film Festival al via oggi con l’anteprima Disney+ “L’unico e insuperabile Ivan” (dall’11 settembre in esclusiva sulla piattaforma di streaming). Ospite in presenza, presso la Giffoni Multimedia Valley, ci sarà il doppiatore italiano Federico Cesari, mentre saranno collegati in streaming esclusivo per un dibattito con i giurati  Bryan Cranston, tra i protagonisti del film (già ospite del Festival nel 2017), e la regista Thea Sharrock.

Un’edizione importante questa, che festeggia i 50 anni di vita del Festival per ragazzi più importante al mondo con un programma imponente. Oltre 100 ospiti e talent, 7 talent internazionali in live streaming, 4 anteprime, 9 eventi speciali, 610 giurati coinvolti fisicamente, 46 hub di cui 32 in Italia e 14 all’estero, 2000 juror in presenza e in streaming, 47 opere in concorso da 26 nazioni (di cui 11 italiane), 13 rappresentanti istituzionali, 1 Masterclass Cult, 1 nuova sezione “Impact”, 12 film che hanno fatto la storia del festival in una rassegna dedicata: sono questi alcuni dei grandi numeri della 50esima edizione che parte domani con i ragazzi Generator +18 e Generator +16 e, con una divisione in 4 parti, quest’anno terminerà eccezionalmente a dicembre.

Novità di quest'anno è un'Arena pensata ad hoc, la Yaris Arena, che ospiterà delle serate - con omaggi a Fellini, Sordi e Truffaut, tra gli altri - gratuite e aperte al pubblico, per un massimo di 394 posti distanziati e su prenotazione obbligatoria. "Host" speciale di questi appuntamenti sarà Nicolò De Devitiis, che modererà anche alcuni incontri tra talent e giurati.

Tema di questa edizione sarà “Terra”, a chiudere una trilogia legata all’ambiente, iniziata tre anni fa con “Acqua” e proseguita lo sorso anno con “Aria”.

Imponenti le misure di sicurezza prese a tutela dei ragazzi con percorsi segnalati, distanziamento evidenziato, sanificazione attraverso tunnel “decontaminator”, controllo degli accessi, prenotazioni obbligatorie agli eventi aperti al pubblico, trasporto secondo le regole, sedute personalizzate nelle sale e l’uso obbligatorio di un’applicazione, Convivio Giffoni Film Festival, che segnalerà a tutti i juror e masterclasser la distanza di sicurezza da osservare. 

Il Festival proseguirà poi con la sua seconda parte dal 25 al 29 agosto, riservata ai giurati Generator +13.

1 Masterclass Cult con registi, sceneggiatori, attori, esperti dell’audiovisivo

1 sezione Giffoni Impact con uomini e donne di scienza, spettacolo, cultura, imprenditoria, sport

30 innovatori nella sezione Dream Team

20 startupper

14 Progetti speciali con enti pubblici e privati