Inter, 5 gol allo Shakhtar è in finale dopo 10 anni

  • Europa League

L'Inter torna dopo dieci anni  a giocare una finale europea. E lo fa grazie al 5-0 rifilato allo Shakhtar Donetsk, a Dusseldorf, nella seconda semifinale dell'Europa League. La squadra di Antonio Conte domina per lunghi tratti un match vinto grazie anche a un pressing compatto contro i portatori di palla ucraini, entrati presto in confusione. A segno, nel primo tempo, Lautaro Martinez che di testa è abile a sfruttare un cross dalla destra di Barella lesto, a sua volta, nel recuperare palla dopo un rilancio sbagliato del portiere avversario. I nerazzurri chiudono la pratica nel secondo tempo grazie ai gol di D'Ambrosio, su azione di calcio d'angolo, alla seconda marcatura di Lautaro e alla doppietta di Lukaku che, di forza e potenza, umilia i difensori dello Shakthar. L'Inter si giocherà il trofeo nella finale di venerdì sera contro il Siviglia, sperando di bissare la vittoria del 2010 contro il Bayern Monaco in Champions League. Per l'Italia si tratta dell'opportunità di tornare a vincere la 'Coppa Uefa' o 'Europa League', ventuno anni dopo l'impresa del Parma contro il Marsiglia.

Articoli Correlati
Europa League

Milan, finalmente PioliObiettivo sedicesimi

C'è il Celtic, rossoneri vicini alla qualificazione. Il tecnico torna in panchina con il suo vice: «Sono stati 18 giorni davvero lunghi»
Europa League

Fonseca è sereno«A Roma un buon clima»

La batosta di Napoli non ha influito sull'ambiente, dice il tecnico, che con lo Young Boys farà rifiatare Dzeko e Pellegrini
Europa League

Roma corsara: 2-0e sedicesimi raggiunti

I giallorossi espugnano il campo del Cluj grazie al francese Veretout (punizione e rigore)