Juve, addio Champions Non bastano CR7 e la vittoria

  • Champions

Non riesce alla Juve l'impresa di ribaltare il risultato dell'andata e il Lione, pur perdendo a Torino per 2-1, elimina la squadra di Maurizio Sarri dalla Champions League. La serata bianconera si è fatta subito in salita a causa di un dubbio rigore assegnato ai transalpini e realizzato con un pregevole cucchiaio dal capitano Depay. La doppietta di Cristiano Ronaldo, il primo gol su rigore, anch'esso dubbio, e il secondo con una precisa stoccata da fuori area, non è bastata per la qualificazione ai quarti di finale. Per la regola del gol in trasferta è infatti la squadra di Rudi Garcia a staccare il biglietto per Lisbona dove si terrà la fase finale del torneo.

Articoli Correlati

Valverde salta l'InterMazzola frusta Conte

Il madridista si fa male alla tibia: niente S.Siro il 25. Il mito interista: «Non tirano mai in porta»

L'Inter cade col RealAdesso diventa dura

L’Inter cade per 3-2 con il Real Madrid nella terza giornata di Champions

Klopp esaltal'Atalanta di Gasp

Grandi complimenti del tecnico del Liverpool prima dello scontro a Bergamo