Villa Celimontana riapre all'estate romana

  • Villa Celimontana

MUSICA Il Festival di Villa Celimontana torna per essere protagonista delle notti estive della capitale. Dal 7 agosto al 31 ottobre la quinta edizione, con oltre 100 concerti in un cartellone ricco di artisti. Il Festival quest’anno festeggia i 100 anni dagli Anni '20 e la nascita del dixieland, un periodo di grande speranza, creatività artistica e musicale.

La storia del dixieland e il percorso che porta allo swing sarà il tema principale del Village Celimontana che, con il racconto di un’epoca d’oro per la musica, lancia un messaggio di vitalità al pubblico romano. Il sipario si apre con il Roman Classic Jazz Festival, rassegna nella rassegna curata da Lino Patruno, che dal 7 al 23 agosto racconterà in musica l’epoca che ha più lasciato traccia nella storia del jazz. Protagonista di tutti i venerdì sarà Emanuele Urso “The King of Swing”, simbolo del jazz tradizionale con il suo stile “Benny Goodman”. 

Non mancheranno le serate Social, organizzate con la Nazionale Jazzisti e la Casa di Peter Pan, e alcuni grandi concerti tra cui quello di Bepi D’Amato, Carlo Capobianchi che omaggia Bix Biderbecker, Maurizio Giammarco , Max Paiella & the Rabbits, Greg & Cat Pack ed il tributo a Fred Buscaglione di Stefano Abitante.
Ogni martedì invece spazio alla serata SWING SWING SWING con lezioni di Charleston e tip tap, balli singoli molto rappresentative dei “Roaring Twenties”, gli “Anni ruggenti”. Scenario ideale per questa kermesse una location elegante e suggestiva che sarà allestita in modo da esaltare la bellezza di Villa Celimontana che torna a proporre musica con il suo marchio di fabbrica, l’entusiasmo. L’offerta food & beverage è calibrata e perfettamente adatta con la Pinsa, la griglieria e i frittini al cartoccio.

Il Village Celimotana comincia in grande stile con il Roman Classic Jazz Festival a cura di Lino Patruno, icona del jazz italiano nel mondo. Un Festival nel Festival, un percorso che racconterà il passaggio dal dixieland alla musica swing. Dal 7 al 23 agosto aprirà proprio Emanuele Urso “The King of Swing”,  sabato 8 agosto il concerto del grande clarinettista abruzzese Bepi D’Amato, e domenica 9 Lino Patruno darà inizio al primo dei 3 appuntamenti che ci condurranno in una passeggiata nel tempo, con al suo fianco il violinista siciliano Mauro Carpi nei panni di Joe Venuti, con racconti, aneddoti legati ai grandi del jazz come solo Lino Patruno può fare . Nelle giornate successive invece saliranno sul palco i Dixie Flyer Passengers, Pepper and the Jellies, il cantante e trombettista di Boston Michael Supnick con la sua Sweetwater jazz band, Dr Jazz & Dirty Bucks Swing Band, la Swing Valley Band di Giorgio Cuscito e tanti altri.

Doppio appuntamento settimanale al Village Celimontana con il re dello swing ancora una volta protagonista e mattatore delle notti romane. Ogni lunedì Emanuele Urso andrà in scena con il sestetto Swing di Roma, mentre il venerdì sarà sul palco la sua superlativa Orchestra.  Musicista dotato di eccellenti qualità tecniche e musicali sia come batterista che come clarinettista, Urso è anche un grande direttore d’orchestra e arrangiatore. La sua concezione della musica è totalmente rivolta al Jazz della Swing Era (Stati Uniti 1935-45) musica della quale Emanuele è sicuramente oggi il maggior cultore e rappresentante a livello europeo. L’instancabile impegno, la ricerca della perfezione e la grande professionalità sono qualità che gli hanno permesso di conquistare il titolo oggi universalmente riconosciuto di “Re dello Swing”.

Come ogni anno Village Celimontana ospita in cartellone diverse serate dedicate al sociale”. Tra queste non poteva mancare il tradizionale appuntamento con la Nazionale Jazzisti Italiani Onlus e con Max Maglione che da anni  raccoglie fondi a favore dell’Associazione Onlus Peter Pan per aiutare i bambini affetti da malattie onco ematologiche.

 

Villa Celimontana, Via della Navicella, 12

Tel 3490709468

Info e programmazione completa sul sito www.villagecelimontana.it

Dal 7 agosto al 31 ottobre

Inizio concerti ore 22

Ingresso gratuito