I love my radio, Jovanotti reinterpreta Caruso

  • Jovanotti

MUSICA/RADIO In rotazione radiofonica le due versioni dell’indimenticabile brano di Lucio Dalla “Caruso” reinterpretate da Jovanotti con la band Cacao Mental e al maestro Paolo Buonvino, che ha curato l’arrangiamento, l’orchestrazione e che ha diretto gli archi della Roma Sinfonietta.

Le due cover, registrate per il progetto “I Love my Radio” riescono a fondere passato e futuro e hanno lo scopo di celebrare e rendere omaggio a uno dei brani più amati della storia della musica italiana.
“Caruso” è il 9' brano che si aggiunge al progetto delle 10 cover di “I Love my Radio”,  che unisce per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane nel voler celebrare i 45 anni del sistema radiofonico.

Le radio che hanno aderito all’iniziativa sono RTL 102.5, RDS 100% Grandi Successi, Radio Deejay, Radio Italia solomusicaitaliana, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Capital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Bruno.

I brani e gli artisti protagonisti : “50 Special” reinterpretata da J-Ax, “Centro di gravità permanente” da Biagio Antonacci, “Mare mare” da Elisa, “Quando” da Marco Mengoni, “La donna cannone” da Gianna Nannini, “Una donna per amico” da Eros Ramazzotti, “Non sono una signora” da Giorgia e “Sei nell’anima” dai Negramaro.

Dopo Jovanotti, la prossima settimana toccherà a Tiziano Ferro e Massimo Ranieri, con la pubblicazione dell’ultimo grande classico della canzone italiana reinterpretato: “Perdere l’amore”.

Sul sito ilovemyradio.it è possibile votare fino al 31 luglio la propria canzone preferita tra i 45 brani, uno per ogni anno dal 1975 al 2019, selezionati dai direttori artistici delle emittenti radiofoniche aderenti al progetto “I love my radio”.