Roma, testa all'Inter ma Dzeko è un "caso"

  • Calcio

CALCIO Mentre a Roma ci si crogiola sui “casi” Dzeko (mancata esultanza dopo il gol contro il Verona) e Zaniolo (rimproverato da Fonseca), la squadra si prepara alla sfida con l’Inter di domenica. Inter che potrebbe essere la prossima maglia di Dzeko, visti i contatti che sono ripresi. Alla base della possibile separazione due motivi: la volontà non più così ferrea dell’ex City di restare a Roma e l’ingaggio di 7.5, troppo alto per le casse giallorosse.  Nel frattempo, la Roma ha risolto il contratto (4 milioni a stagione più bonus) con lo sponsor tecnico Nike. Il brand continuerà a vestire la squadra la prossima stagione, poi le strade si divideranno.

Articoli Correlati

Dopo la follia di Vidall'Inter si consola con Brozo

Il croato finalmente guarito dal Covid. Potrà dare una mano a centrocampo negli ultimi due match decisivi (e disperati) in Champions

Il ct svedese“apre” al ritorno di Ibra

Sarebbe clamoroso, dopo l'addio del 1996. Intanto Zlatan, pur infortunato, su Instagram fa una formazione speciale...

Juve, Khedira ai salutiSale il prezzo di Morata

La Signora si prepara a ricevere il Cagliari con problemi in difesa, intanto però deve pensare alle spine di mercato