Inter, poker alla Spal e campionato riaperto

  • Calcio

CALCIO L’Inter batte la Spal in una gara complicatissime e riapre il campionato: ora è a -6 dalla Juventus. Adesso più che mai, pesano i  punti persi per strada ed  in circostanze evitabili: ma ora meno che mai però è il momento di fare questi discorsi da parte dei nerazzurri se davvero vogliono rincorrere la Juventus nelle cinque giornate che mancano. Domenica i bianconeri ospiteranno la Lazio: una gara tra squadre in calo. Ma l’Inter non avrà un turno facile, visto che dovrà far visita alla Roma, in piena bagarre per un posto in Europa League. A Ferrara Conte ha ridato fiducia ad Eriksen e, con Lukaku fermo ai box, ha ridato fiato alla coppia Sanchez-Lautaro. All’Olimpico, invece, la maglia da titolare tornerà al belga. In difesa ieri out De Vrij, spazio a Ranocchia con Bastoni e Skriniar. Dopo un palo dell’Inter con Brozovic ed una traversa di Petagna il gol è arrivato da un terzino che ha confidenza con il gol: Candreva. Al 37’. Un gol alla sua maniera: conclusione secca, imparabile per Letica. Secondo sigillo di Biraghi al 55’, terzo di Sanchez al 60’, il poker porta la firma di Gagliardini.         

Articoli Correlati

Dopo la follia di Vidall'Inter si consola con Brozo

Il croato finalmente guarito dal Covid. Potrà dare una mano a centrocampo negli ultimi due match decisivi (e disperati) in Champions

Il ct svedese“apre” al ritorno di Ibra

Sarebbe clamoroso, dopo l'addio del 1996. Intanto Zlatan, pur infortunato, su Instagram fa una formazione speciale...

Juve, Khedira ai salutiSale il prezzo di Morata

La Signora si prepara a ricevere il Cagliari con problemi in difesa, intanto però deve pensare alle spine di mercato