Roma, esame Verona Per il dopo Dzeko c'è Milik

  • Calcio

CALCIO Impossibile fare pronostici su Roma-Verona di domani sera (ore 20.45): la squadra giallorossa in questo periodo ha molti cali di rendimento mentre gli scaligeri sono in forma ed hanno già dimostrato di saper vendere cara la pelle. Fonseca ritroverà Mkhitaryan e Cristante, squalificati nell’ultima partita contro il Brescia, indisponibili Santon e Smalling. Il tecnico portoghese dovrebbe confermare la Roma con il modulo 3-4-2-1. In porta tornerà invece Pau Lopez. 

Nel frattempo però, come in molte altre piazze, è già tempo di calciomercato. La società ha iniziato concretamente a lavorare al dopo-Dzeko. L'idea di massima sarebbe quella di vendere Dzeko all’Inter e Ünder al Napoli per acquistare Arek Milik, il cui costo si aggira sui 50 milioni. La valutazione che De Laurentiis ha incollato al bavero del suo centravanti è 50 milioni. Tutta questa operazione ha però almeno un paio di ostacoli: l'Inter, che l'anno scorso è stata vicinissima a Dzeko (vecchio pallino di Antonio Conte) stavolta non ha ancora dato segnali concreti. E soprattutto per Milik si è aperto uno straordinario mercato che va dalla Juventus al Tottenham e l'Atletico Madrid.

Articoli Correlati

Dopo la follia di Vidall'Inter si consola con Brozo

Il croato finalmente guarito dal Covid. Potrà dare una mano a centrocampo negli ultimi due match decisivi (e disperati) in Champions

Il ct svedese“apre” al ritorno di Ibra

Sarebbe clamoroso, dopo l'addio del 1996. Intanto Zlatan, pur infortunato, su Instagram fa una formazione speciale...

Juve, Khedira ai salutiSale il prezzo di Morata

La Signora si prepara a ricevere il Cagliari con problemi in difesa, intanto però deve pensare alle spine di mercato