Hanna, Amazon annuncia la terza stagione

  • Serie tv

TV Non c'è due senza tre. E di questo saranno felici i tanti fan della serie Hanna scritta e prodotta da David Farr.

«Sono entusiasta di poter dare ad Hanna una terza stagione - spiega - Quando abbiamo iniziato quest’avventura, avevo in mente un dramma in grado di scavare nel suo passato, oltre a metterla alla prova in nuovi modi e poter dare una risposta alla domanda: troverà mai il suo posto nel mondo? Sono molto grato ad Amazon e a NBCU di poter continuare a sviluppare la mia visione. Sono in debito con Esmé Creed-Miles e Mireille Enos per il loro impegno e grande talento nel portare Hanna e Marissa in territori nuovi e inesplorati. Sarà un terzo atto esaltante». 

Botta e risposta, in positivo s'intende.

«David continua a sviluppare una serie di alto livello, ricca d’azione, con colpi di scena inaspettati e personaggi a cui affezionarsi - afferma Vernon Sanders, Co-Head of Television, Amazon Studios - Siamo molto entusiasti di fare squadra con NBCUniversal per portare ai nostri clienti Prime Video in tutto il mondo un’altra stagione delle avventure di Hanna».

La terza stagione della serie sarà scritta da David Farr, anche executive producer. Tom Coan sarà executive producer per NBCUniversal International Studios, una divisione di Universal Studio Group. Anche Marty Adelstein e Becky Clements svolgeranno il ruolo di executive producer al fianco di Scott Nemes

Hanna segue il viaggio di una straordinaria ragazza, interpretata da Esmé Creed-Miles, che cerca di sfuggire da una minacciosa agenzia governativa e di scoprire la verità che si cela dietro la propria identità. 

Dopo la scoperta fatta alla fine della prima stagione, Hanna (Esmé Creed-Miles) sa di non essere l’unica ragazza con abilità straordinarie e un training d’elite ad essere emersa dal programma Utrax.

Nella seconda stagione, Hanna mette a rischio la propria libertà per salvare l’amica Clara (Yasmin Monet Prince) dal programma Utrax, situato ora nel nuovo complesso di The Meadows e gestito da John Carmichael (Dermot Mulroney) e dal suo braccio destro, Leo Garner (Anthony Welsh).

Hanna troverà un’alleata inattesa in quella che è stata la sua nemesi, l’agente della CIA Marissa Wiegler (Mireille Enos), che deve proteggere se stessa e Hanna dall’organizzazione senza scrupoli di cui un tempo si fidava.

Addentrandosi sempre più a fondo nei meandri di The Meadows, Hanna conosce altri ragazzi come lei, tra cui Sandy (Áine Rose Daly) e Jules (Gianna Kiehl), e inizia a porsi domande sul proprio ruolo nel programma omicida Utrax e su quale sia davvero il suo posto nel mondo. 

I clienti Prime possono già guardare le prime due stagioni di Hanna in esclusiva attraverso l’app Prime Video per Tv, dispositivi connessi come la Fire Tv, dispositivi mobili oppure online su Primevideo.com. Possono anche scaricare la serie per la visione offline senza costi aggiuntivi al loro abbonamento. La serie verrà rilasciata su base globale e sarà disponibile su Primevideo.com per i clienti Prime in più di 200 paesi. I clienti che non sono ancora abbonati a Prime possono sfruttare un periodo di prova gratuita al seguente link amazon.it/prime. Per una lista complete dei dispositivi compatibili visitare: primevideo.com. 

METRO

Articoli Correlati

Due poliziotteai Tropici mortali

Da domani su Fox arriva la serie poliziesca francese "Deadly Tropics” interpretata da Sonia Rolland e Béatrice de la Boulaye

Giallini torna sul setper Rocco Schiavone

In questi giorni sono partite ad Aosta le riprese della quarta stagione della fortunata serie tv tratta dai romanzi di Manzini

Al via le riprese della serie tv su Totti

Bloccate nello scorso febbraio per il coronavirus, le telecamere si riaccenderanno in luglio su Pietro Castellittto nei panni del Capitano