Popolizio diventa Pilato con Michail Bulgakov

  • Teatro Milano

MILANO Un recital di parole e musica dalle pagine di Bulgakov vede Massimo Popolizio in scena con “Pilato” al Chiostro Nina Vinchi da domani a giovedì. L’attore insieme al polistrumentista Stefano Saletti e alla cantante Barbara Eramo, porteranno sul palco una drammaturgia musicale tratta dalle pagine de Il Maestro e Margherita  in cui Michail Bulgakov racconta la sua versione dell’incontro tra Ponzio Pilato e Gesù Cristo.

Lo spettacolo replicherà, al Chiostro fino a giovedì 16 luglio - la prima rappresentazione sarà trasmessa in diretta sul grande schermo di mare culturale urbano, per poi spostarsi alla casa Jannacci (venerdì 17 luglio) ed, infine, alla Biblioteca Cassina Anna (sabato 18 luglio).

In caso di maltempo, le recite previste al Chiostro Nina Vinchi si sposteranno nella sala del Teatro Grassi, mentre quelle dei Municipi saranno annullate.

 

METRO

Articoli Correlati

Longhi: «Il Piccolo per la città»

Claudio Longhi, già direttore di Emilia Romagna Teatri, dal primo dicembre al Piccolo ha presentato le linee guida del Teatro

Cinzia Spanò e la sentenzadella giudice De Nicola

Di scena all'Elfo Puccini fino al primo novembre “Tutto quello che volevo - Storia di una sentenza”

Nocturnus al Castello,musica, poesie e bel canto

Il 27 agosto nel Cortile delle Armi l'omaggio alla notte firmato da Elena Gigliucci