Anna Foglietta conduce il Festival di Venezia

  • Cinema

VENEZIA Dopo l'annuncio dato ieri rispetto alla Mostra del CInema di Venezia che si svolgerà dal 2 al 12 settembre, oggi la notizia che a vestire i panni della conduttrice ci sarà Anna Foglietta. Spetterà a lei guidare le serate di apertura e chiusura di questa 77esima edizione, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia.

Anna Foglietta aprirà la Mostra di Venezia mercoledì 2 settembre, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione della cerimonia di inaugurazione, e guiderà la cerimonia di chiusura il 12 settembre, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali.

L'attrice arriva alla sua prima esperienza televisiva con La Squadra in cui rimane per quattro anni e a cui seguono due stagioni di Distretto di Polizia. Il primo film per il cinema è Sfiorati di Angelo Orlando e nel 2008 Solo un padre di Luca Lucini. Con il ruolo di Eva in Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno ottiene la candidatura ai David di Donatello e ai Nastri d'Argento riceve il premio come miglior attrice di commedia per il 2011.

Lavora prima con i fratelli Vanzina in Ex-Amici come prima (2011) e in Mai stati uniti (2013), poi con Neri Parenti in Colpi di fulmine nel 2012. Per quest'ultimo vince il Cine Ciak d'Oro come miglior attrice comica e le Chiavi d'Oro per gli incassi.

Nel 2020 è interprete di due commedie cinematografiche: la prima è Dna - Decisamente Non Adatti, con la regia di Lillo e Greg, che a causa dell'emergenza Covid-19 debutta in streaming anziché nei cinema. Proprio per la sua singolare interpretazione che la vede interprete di tutte le protagoniste femminili di questo film, riceve una la candidatura ai Nastri D'Argento 2020 come migliore attrice di una commedia.

La seconda è l'atteso film di Carlo Verdone 'Si vive una volta sola' all'interno del quale recita insieme a Max Tortora, Rocco Papaleo e lo stesso Verdone. L'uscita del film è stata sospesa a causa dell'emergenza Covid-19.

Anna Foglietta è impegnata attivamente nel sociale con la onlus Every Child Is My Child, di cui è presidente, e che recentemente ha collaborato con Banco Alimentare durante l'emergenza Covid-19 a sostegno dei bambini e delle famiglie più deboli.

Di prossima uscita il film di genere e opera prima Il talento del calabrone in cui sarà la protagonista femminile al fianco di Sergio Castellitto.

METRO

 

Articoli Correlati

Addio all'unico 007Sean Connery è morto

Sean Connery, l'attore scozzese conosciuto in tutto il mondo per le interpretazioni di James Bond, è morto a 90 anni

L’ultimo 007 si sposta e va in streaming

“Non c'è tempo per morire” interpretato da Daniel Craig sarebbe dovuto uscire lo scorso aprile ma per le chiusure forzate è all'asta tra Apple Tv e Netflix

Festa del cinema di RomaRed carpet senza pubblico

Gli organizzatori: “Era doveroso organizzarla”