Marotta, amarezza Inter «Il Toro distratto, sia sereno»

  • Campionato

CALCIO «Grande amarezza per non aver ottenuto i tre punti alla luce di un’ottima prestazione nella prima parte di gara». E brucia, naturalmente, «il rigore che avrebbe potuto portarci sul 2-0». Così, a Sky, Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, all’indomani del ko casalingo con il Bologna. Il rigore lo ha fallito il Toro. Che dire di Martinez? «L’Inter non vuole vendere i suoi giocatori più importanti. Parliamo di un ragazzo di ventitré anni che può essere in un periodo involuto della sua carriera legato alle continue voci che lo rincorrono e magari lo condizionano. Abbiamo ammirato un ottimo Lautaro nella prima parte di stagione, adesso deve tornare alla serenità», ha concluso l’ad, prima di sottolineare che  nerazzurri puntano forte all’Europa League e che Eriksen «è un grande giocatore e sicuramente può dare molto di più».

METRO

Articoli Correlati
Campionato

Tegola sul MilanIbra fuori per settimane

Lo svedese, per il guaio muscolare rimediato contro il Napoli, fermo almeno 10 giorni. Salterà minimo tre partite. Scaroni ottimista sul nuovo stadio
Campionato

Grande Milan: in vettaIbra (doppietta) si fa male

Ibrahimovic e Hauge stendono il Napoli 3-1. Diavolo di nuovo solo in testa, ma lo svedese si infortuna
Campionato

Cristiano Ronaldoun «esempio» per tutti

Pirlo lo incorona dopo la doppietta contro il Cagliari. I numeri pazzeschi del fenomeno. Martedì sera arriva il Ferencvaros