Inter-Bologna 1-2 Nerazzurri rimontati e battuti

  • Serie A

CALCIO Colpo incredibile in rimonta del Bologna ai danni dell'Inter: a San Siro finisce 2-1 per i rossoblu, grazie alle reti del classe 2001 Juwara e di Barrow, capaci di ribaltare l'iniziale vantaggio di Lukaku. Sconfitta amarissima per la squadra di Conte, ripensando soprattuto al rigore del possibile 2-0 fallito da Lautaro e a quei 20 minuti di superiorità numerica non sfruttati. La Lazio rimane cosi' avanti 4 lunghezze in classifica.
 La squadra emiliana, sotto di un gol al termine del  primo tempo (rete di Lukaku al 22’), in 10 uomini per l’espulsione di  Soriano, trova il pari con Juwara al 74' e il gol vittoria di Barrow  all’80’. Sull'1-0 Lautaro spreca un calcio di rigore. Conte scivola quindi a -11 dalla Juventus capolista. In campo, poi, due giocatori che hanno sbagliato il possibile: Lautaro Martinez in attacco e Chris Eriksen in mediana. Ora per l’Inter inizia un nuovo campionato: quello per difendere il terzo posto dall’Atalanta.
«Non siamo una grande squadra»  ha detto amaramente il tecnico Antonio Conte a fine partita, per poi proseguire: «da qui alla fine dovremo dimostrare tutti di meritare l’Inter. Altrimenti è giusto prendere anche altre decisioni».

Articoli Correlati

Roma e Napoli per Pirlosubito dopo la ripartenza

La Serie A riparte con la super sfida tra Lazio e Atalanta. Per la Juve subito la Samp, poi Roma e Napoli

Calcio, Serie A riparteil 19 e 20 settembre

Il Consiglio Federale ha confermato che l'inizio del campionato di Serie A si svolgerà nel weekend del 19 e 20 settembre

Scudetto bianconeroper la nona volta di fila

Con due giornate di anticipo la Juventus si laurea campione d’Italia per la nona consecutiva