Genoa-Juventus 1-3 Bianconeri sempre a +4

  • Serie A

CALCIO La Juve non si ferma, batte il Genoa a Marassi per 3-1 e tiene a distanza di sicurezza la Lazio (sempre con 4 lunghezze di ritardo). Autori dei gol i soliti Dybala e Cristiano Ronaldo (una sassata impressionante), oltre al gioiello di Douglas Costa: per la squadra di Sarri è la sesta vittoria consecutiva in campionato. Nulla ha potuto la formazione ligure, schiacciata dalla netta superiorità avversaria: l’unico lampo di Pinamonti rende forse meno amaro il ko. La prima frazione di gioco è quasi tutta di marca bianconera. Ronaldo è il più pericoloso dei suoi, autore di almeno tre conclusioni velenosissime su cui Perin è sempre molto attento. Ad inizio ripresa, invece, ci pensa il solito decisivo Dybala ad inventarsi una delle sue giocate che permettono alla Juve di portarsi sull’1-0. Passano una manciata di minuti e con un’altra prodezza, firmata però  Ronaldo, la squadra di Sarri raddoppia e mette al sicuro il risultato. Nel finale c’è spazio anche per il neo entrato Douglas Costa, che s’inventa un capolavoro con il mancino che fa scorrere i titoli di coda sulla gara. Solo con un sussulto d’orgoglio il Genoa trova il gol della bandiera ad opera di Pinamonti, che cambia il risultato ma non la sostanza della serata.

Articoli Correlati

Roma e Napoli per Pirlosubito dopo la ripartenza

La Serie A riparte con la super sfida tra Lazio e Atalanta. Per la Juve subito la Samp, poi Roma e Napoli

Calcio, Serie A riparteil 19 e 20 settembre

Il Consiglio Federale ha confermato che l'inizio del campionato di Serie A si svolgerà nel weekend del 19 e 20 settembre

Scudetto bianconeroper la nona volta di fila

Con due giornate di anticipo la Juventus si laurea campione d’Italia per la nona consecutiva