Casa Bianca "assediata" Trump mobilita l'esercito

  • Usa

Mentre in tutti gli Stati Uniti non si fermano le proteste per la morte di George Flyod, il 46enne afroamericano ucciso da un agente, e per le violenze della polizia contro gli afroamericani, anche la città di New York ha annunciato il coprifuoco delle 23 locali. Davanti alla Casa Bianca sono sfilati in corteo mezzi militari, dispiegati contro i manifestanti insieme agli agenti dei servizi segreti. A Washington Dc il coprifuoco entra in vigore dalla 19 locali. Per Washington Dc è stato chiesto un rinforzo compreso tra 600 e 800 uomini delle Guardie Nazionali da 5 Stati. Lo rende noto il Pentagono precisando che serviranno a contenere le "proteste civili" per la morte di George Flyod, l'afroamericano di 46 anni ucciso da un agente di polizia a Minneapolis. La polizia ha sparato gas lacrimogeni contro i manifestanti davanti alla Casa Bianca che stavano protestando pacificamente. 

Trump. Il presidente mobilita l'esercito "e tutte le risorse federali disponibili" contro i manifestanti "per risolvere velocemente" il problema delle proteste per la morte di George Floyd, l'afroamericano ucciso da un agente di polizia a Minneapolis. Lo ha annunciato Trump parlando dalla Casa Bianca. Trump si dichiara "un presidente per "la legge e l'ordine" e definisce "una disgrazia" le proteste per la morte di George Floyd, l'afroamericano ucciso da un agente di polizia a Minneapolis. "Ho giurato che avrei fatto rispettare le legge delle nazione ed è quello che farò", ha dichiarato Trump parlando dal giardino della Casa Bianca e annunciando la mobilitazione dell'esercito contro i manifestanti. - "Per George e sua famiglia sarà fatta giustizia" ma gli attacchi dei manifestanti contro la polizia sono un atto "di terrorismo domestico".

Funerali.  I funerali di George Floyd si svolgeranno alle 11:00 a Houston, in Texas, dove risiedono i suoi familiari, il prossimo 9 giugno. Il 4 giugno ci sarà un memoriale a Minneapolis, dove l'uomo viveva quando è stato ucciso. Il funerale a Houston sarà preceduto dalla camera ardente la sera di lunedì 8 giugno.

Autopsie. L'autopsia indipendente richiesta dalla famiglia di George Floyd conferma che è morto asfissiato "per compressione". L'agente Derek Chauvin, incriminato per omicidio d terzo grado, gli teneva il ginocchio sul collo mentre uno degli altri due poliziotti che lo tenevano bloccato a terra gli ha schiacciato la schiena comprimendo i suoi polmoni. L'esito dell nuova autopsia è in netto contrasto con quella ufficiale dell'Hennepin County Medical Examiner che escludeva il decesso a causa di asfissia traumatica per strangolamento, sottolineando piuttosto condizioni preesistenti ed una possibile intossicazione. A condurre l'autopsia di parte sono stati il dottor Allecia M. Wlson dell'Università del Michigan e il dottor Michael Baden di New York. Quest'ultimo ha fatto l'autopsia anche di Jeffrey Epstein, il miliardario suicida accusato di abusi su ragazze minorenni.    "George è morto perché gli mancava l'aria, l'aria per respirare", ha spiegato l'avvocato della famiglia Floyd, Ben Crump, precisando che il decesso è avvenuto sul colpo e non in ospedale come riportato dall'autopsia ufficiale. La nuova analisi ha inoltre escluso condizioni mediche preesistenti.
   

Articoli Correlati

Baltimora, giù la statuaColombo finisce in mare

Manifestanti che protestavano per la morte dell'afroamericano George Floyd ha rovesciato e gettato in mare la statua di Cristoforo Colombo a Baltimora

Il rapper Kanye West si candida a presidente

Il rapper Kanye West ha annunciato che presenterà la propria candidatura alle presidenziali Usa. Elon Musk lo appoggia

Atlanta, scontri e fiammeper l'uccisione di Brooks

Atlanta in preda a violenze dopo che la polizia ha ucciso Rayshard Brooks. Licenziato l'agente che ha sparato