Il Motomondiale rimanda il Gp di Austin

  • MOTOGP

MOTOGP Il Gp di Austin negli Stati Uniti di è stato rinviato al 15 novembre,nella stessa data in cui era previsto il Gp di Valencia, ultimo della stagione, che così slitta di una settimana. È la decisione, dovuta all’emergenza Coronavirus, presa ieri dagli oprganizzatori, che già avevano cancellato il Qatar (per la sola gara MotoGp) e rinviato il Gp in Thailandia (per tutte le classi). La stagione di MotoGp dovrebbe quindi iniziare il 19 aprile, quando sul tracciato di Termas de Rio Hondo, prenderà il via il Gp d’Argentina, gara per ora confermata dagli organizzatori. Resta per ora congelata l’ipotesi di svolgere due Gp a Sepang, in seguito alla proposta dei vertici del circuito malese. Dopo l’Argentina il calendario vedrebbe, in maggio, la Spagna il 3, la Francia il 17 e l’Italia il 31, poi, in giugno, Catalunya il 7 e la Germania il 21, e così via. Tutti Paesi oggi in emergenza virus.

METRO

 

Articoli Correlati

La MotoGp slitta ancoraAddio Stefano Bianco

La corsa in Argentina prevista il 19 aprile si farà in novembre. Muore in un incidente l'ex pilota di 125 e 250

Rossi, è l'ultimo annodal 2021 Yamaha a Quartararo

Il 2020 sarà l’ultimo anno di Valentino Rossi nel team ufficiale Yamaha della MotoGP, ma il pilota italiano è intenzionato a correre anche nel 2021, se riuscirà

Jorge Lorenzo lasciaultimo Gram Premio e addio

Jorge Lorenzo lascia il circus dopo 18 anni di storia vissuta graffiando l’asfalto, la metà dei quali vissuta in MotoGp