La Formula 1 per ora corre

  • Formula 1

F1 Un clima di preoccupazione (per il Covid-19) e sospetti (per l’accordo confidenziale tra Fia e Ferrari sui motori della scorsa stagione) incombe sulla stagione di F1 al via domenica in Australia, a Melbourne. La crescente paura per l’epidemia ha già portato al rinvio del GP cinese ( 19 aprile) mentre quello del Bahrain del 22 marzo sarà a porte chiuse. Con 22 gare in calendario, la FIA ha creato una task force che si riunirà ogni due giorni. Il Gp di Australia si correrà regolarmente a porte aperte, è stato ribadito ieri. Il periodo di quarantena di 14 giorni imposto a chi arriva dall’Italia, però, potrebbe portare al rinvio del primo storico Gp del Vietnam previsto il 5 aprile.
 In vista dell’Australia, per la Rossa ha parlato Binotto: «Non credo che saremo in grado di vincere».

METRO

Articoli Correlati

Il volante di Hamiltonva avanti e indietro

Notato un movimento strano ai test di Montmelò. Ma, per la Fia, è regolare. Il debutto di Vettel

Si svela la Ferrariin stile “vintage”

L'evento al Teatro Valli di Reggio Emilia, prima volta lontano da Maranello

Vettel e Leclercdal prossimo alla pari

Tra i piloti Ferrari non ci saranno gerarchie nel 2020. Lo ha spiegato Mattia Binotto, team principal del Cavallino.La concorrenza ora sarà "legale"