Ronaldo, ritorno di fiamma per il Real Madrid

  • Calcio

CALCIO Non avendo potuto giocare il “clasico” italiano, CR7 è andato a godersi quello originale: Real Madrid-Barcellona, ovviamente con il benestare della Juventus. Domenica sera, al Santiago Bernabeu. 
Prima volta per lui in tribuna dopo avere lasciato i “Galacticos” (poi vincitori 2-1 contro i catalani), riverito e coccolato da tutti. Ma la notizia però è un’altra. E riguarda il futuro del campione portoghese, anni 35 (appena compiuti) e nessuna voglia di abdicare. Edu Aguirre, giornalista spagnolo e suo grande amico, ha infatti dichiarato al portale Chiringuito di sapere «per certo che Cristiano sente la voglia di tornare al Real Madrid. Adesso è totalmente concentrato sulla Juventus, ma il futuro nessuno lo conosce». Sulla carta, il matrimonio con la Signora dovrebbe finire nel 2022: a Torino, però, non tutti sono convinti che durerà tanto a lungo. Chissà.

dom.lat.

Articoli Correlati

Calcio europeo nel caosUn'altra lezione di Klopp

La Spagna vieta i voli diretti con l'Italia. Siviglia-Roma, Inter-Getafe e Barcellona-Napoli nell'incertezza

Campionato fermoL'ipotesi playoff e playout

C'è tempo fino alla fine di maggio per finire la serie A. Se non ci fosse più tempo, scattano le contromisure. Anche i playoff o playout per 4 squadre

Tra Lega e Governoalta tensione

Tommasi (AIC) e il ministro Spadafora chiedono lo stop causa virus. La Lega non ci sente e attacca. Martedì decide la FIGC