A tutto country con Kiefer Sutherland

  • Musica Milano

MILANO Weekend pieno di big internazionali. Al Fabrique ci sono attesa e curiosità per l’arrivo, domenica (ore 21, euro 34.50), dell’eclettico Kiefer Sutherland, che non è solo un ottimo attore, ma se la cava bene anche nel mondo delle sette note. In particolare nel filone del cantautorato country, che frequenta da qualche anno, fra vari album e tanti concerti sparsi per il mondo. 

Cantautore a tutti gli effetti, ma con la passione per il disegno e la pittura, è invece Devendra Banhart, artista di culto della scena hippie-folk americana, che approda domenica al Dal Verme (ore 21, tutto esaurito) con le novità dell’ultimo cd “Ma”.

Nell'attesa, domani, si può fare un tuffo nelle atmosfere del rock britannico coi gallesi Stereophonics al Lorenzini District o, in alternativa, con i Kaiser Chiefs ai Magazzini Generali. 

Al Blue Note in arrivo un tris di live con la cantante jazz-blues Sidney Ellis (stasera), la serata disco Celebrate Studio 54! (domani) e il crooner di origini iraniane Naim (domenica). 

Per chi preferisce la musica italiana, ecco stasera al Campo Teatrale il collettivo C+C=Maxigross, mentre Cecilia Stallone, già vocalist di Irama ed Emis Killa, sarà al Bachelite Club.

Allo Spazio Teatro 89, stasera, concerto blues di Paolo Bonfanti & Martino Coppo, mentre al Mare Culturale Urbano, oggi e domani, si terrà una serata Sanremo con ospiti, live, giochi e giuria popolare. 

Domenica all'Arci Ohibò, infine, gli Em4ncipation presentano il nuovo cd  intitolato “Blowing Time Away”. 

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

La musica scorretra i Sentieri del Duomo

Dal 24 giugno i cantieri della Veneranda Fabbrica presentano “I sentieri di note in Duomo”

Milano, parte l’Estate Sforzesca

Tra il 21 giugno e il 3 settembre per l'ottava edizione appuntamenti di musica, danza e teatro

La Società dei Concertitorna sul palco lunedì

Rinviata invece all'anno prossimo la finale del Premio internazionale Antonio Mormone