Pugliese rilegge i “Vetri Rotti” di Miller

  • roma teatro

ROMA Sono i grandi autori i veri protagonisti di questa settimana a teatro.
In un tardo capolavoro di Arthur Miller, la questione dell’olocausto si intreccia a una vicenda personale delicata, dando vita ad una riflessione sull’umanità molto intima e potente: da stasera al 16 al Teatro Eliseo è di scena “Vetri Rotti”, diretto da Armando Pugliese e interpretato da Elena Sofia Ricci.

Stesse date al Teatro Quirino per una delle commedie più amate di Luigi Pirandello, “Liolà”, con la partecipazione di Enrico Guarneri e la regia di Francesco Bellomo.

Lo scrittore agrigentino  è in programma anche al Teatro Ghione, da questa sera al 9 febbraio, con la sua opera più famosa e rappresentativa per temi e ispirazione, “Sei personaggi in cerca d’autore”, con Felice Della Corte e Silvia Brogi.

E ancora: da stasera al 9, al Teatro Vascello, arriva la prima romana per “Dio ride. Nish Koshe”, il nuovo spettacolo di Monia Ovadia  nel quale un vecchio ebreo errante, con l’ausilio di cinque musicisti, racconta, tra poesia e ironia, le complesse vicende del suo popolo.

Anche al Palladium ultima alzata di sipario il 9 (comincia il 7) per “Riccardo. L’avversario”,  testo liberamente ispirato a Shakespeare, diretto e interpretato da Enzo Vetrano e Stefano Randisi.

C’è tempo fino al 16, invece, al Teatro Della Cometa  per vedere la divertente storia d’amore e fantasia raccontata in “Imparare ad amarsi”, con Pino Insegno e Alessia Navarro.

DOMENICO PARIS

Articoli Correlati
roma teatro

Alessandro Longobardi: «Più supporto ai teatri»

Il direttore artistico del Brancaccio e della Sala Umberto fa il punto della situazione dopo la chiusura delle sale
roma teatro

All'Eliseo prima di Salomècon gli auguri dei vip

Al Teatro Eliseo prima di Salomè con Eros Pagni e auguri sotto l'albero di Natale che Castel Romano Outlet ha regalato allo storico teatro