La ‘ndrangheta sul palco tra ironia e denuncia

  • Teatro/Roma

TEATRO Debutto da pieno di applausi, ieri sera, al Teatro Cometa Off di Roma per la prima di "Cantigola", il monologo di Rossana Colace, diretta da Patrizio Cigliano.  In "Cantigola" si ride, all’inizio; si sorride amaramente, dopo un po’; si piange alla fine; si riflette e poi ci si arrabbia. La Colace, conosciuta nel mondo dello spettacolo come una delle attrici comiche di “Made in Sud”, cambia faccia e porta sul palco un monologo di un’ora per trasmettere tutta la rabbia della Calabria, la sua terra. Quella che racconta è una storia come tante, una di quelle che riempiono le cronache di stampa e tv locali, ma di cui a Roma o a Milano, al nord insomma, ne arriva solo l’eco.

Lo spettacolo è leggero, ironico e a tratti sarcastico, ma anche rigoroso ed efficace nel suo obiettivo: raccontare una storia fatta di sogni, ambizioni, determinazione e coraggio. La storia è ambientate nella Calabria degli anni ‘90, terra riscaldata dal calore del sole, bagnata da un mare cristallino, ma che vive all’ombra della criminalità organizzata: la ‘ndrangheta, una delle cosche più potenti al mondo. E la storia è quella di un’adolescente con una sola colpa: quella di sognare. "Cantigola", così la chiamano in paese, conosce le regole che vigono nella sua terra, ma vuole vivere la sua giovinezza spensierata, proprio come tutte le ragazze della sua età, e come se si trovasse in un posto diverso, in un paese diverso. «Cantigola - spiega la Colace - sa bene che in certi posti non si può pensare, non si può parlare... mentre lei pensa e parla (tanto!) ma soprattutto desidera farlo mettendo in scena la sua tragedia greca. Sì, Cantigola è il dolore profondo della mia terra, è un grido di dolore»  continua l'attrice a margine della prima che si è tenuta giovedì sera al teatro Cometa Off di Roma e che sarà in scena fino al 2 febbraio. Tra il pubblico, ieri sera anche il comico Marco Capretti. 

Articoli Correlati
Teatro/Roma

Martedì grasso di risatecon Passaggio Ponte

Alle ore 21.31 andrà in scena “Passaggio Ponte” il varietà cinico con Matteo Nicoletta, Massimiliano Aceti e Giuseppe Zep Ragone
Teatro/Roma

"Vita, morte e miracoli":una commedia per riflettere

Lo spettacolo, scritto da Lorenzo Gioielli e diretto da Riccardo Scarafoni, sarà al teatro Cometa Off di Roma dal 12 al 17 novembre.
Teatro/Roma

Indra, la sorpresadel Festival inDivenire2018

Miglior progetto è l'opera liberamente ispirata a “Racconti Siciliani” di Danilo Dolci, scritto e diretto da Ilenia D’Avenia e Francesco Governa