Il blocco diesel non serve Smog a Roma ancora più alto

  • Roma

Nonostante tre giorni di stop alla circolazione con blocco integrale per le vetture diesel, a Roma arriva il picco massimo di diffusione di polveri sottili inquinanti, con ben 11 centraline su 13 con Pm10 superiore a 50 microgrammi per metro cubo. Ieri secondo i dati di Arpa Lazio lo sforamento dei limiti è avvenuto ad: Arenula (60), Preneste (64), Francia (59), Magna Grecia (70), Cinecittà (69), Villa Ada (52), Eur Fermi (62), Bufalotta (69), Cipro (59), Tiburtina (82) e Malagrotta (67). Mentre a Cavaliere si è arrivati a quota 50, appena dentro il limite massimo. A Tiburtina le polveri sottili sono state registrate oltre i limiti in 14 dei 16 giorni del 2020 monitorati finora.

Articoli Correlati

Domenica ecologicaanticipata al 1 marzo

Spostata di un mese: era prevista il 29 marzo, giorno del referendum su parlamentari

Cerciello, via al processoai due ragazzi americani

Omicidio Cerciello, via al processo a Finnegan Lee Elder e Christian Gabriel Natale Hjorth

Atac e Cotral, viaa igienizzazione vetture

Atac e Cotral, hanno avviato tutte le misure necessarie per l'emergenza coronavirus: igienizzazione quotidiana