Grabsky racconta il genio di Leonardo

  • Cinema/Leonardo. Le Opere

ROMA Il regista Phil Grabsky ha viaggiato in mezzo mondo, tra  Russia, Germania, Francia, Italia, Stati Uniti, Inghilterra, Scozia, Polonia, per riprendere tutte le opere pittoriche attribuite a Leonardo: da Salvatori Mundi alla milanese Sala delle Assi, dall'Adorazione dei Magi recentemente restaurata alla Madonna dei Fusi, mostrata in un film per la prima volta dopo il suo recente restauro, sino alla Gioconda, su cui si zooma rimandando una straordinaria definizione del dettaglio, e alle due Madonne conservate all'Ermitage di San Pietroburgo, la Madonna Benois e la Madonna Litta.

Ecco “Leonardo. Le Opere”, che Nexo Digital manda in sala da oggi. Occhio puntato sulle opere e immagini intrecciate al commento di critici, curatori d'arte, direttori di musei. Per una visione privilegiata di un Leonardo a un passo da noi. 

SILVIA DI PAOLA