Un cane allunga la vita Lo dicono anche i medici

  • Salute

Avere un cane allunga la vita, e ormai è una verità scientifica. Lo conferma l'articolo pubblicato sul portale della federazione degli ordini dei Medici (Fnomceo) dedicato a smontare le bufale. Ma in questo caso, puntualizzano i camici bianchi, non si tratta solo di una vox populi: uno studio pubblicato recentemente su Circulation - la rivista dell'American Heart Association - ha rivelato che un cane potrebbe letteralmente allungarci la vita. Si tratta di una revisione sistematica di quasi 70 anni di ricerche globali - pubblicate tra il 1950 e il maggio del 2019 - che ha coinvolto quasi 4 milioni di persone negli Stati Uniti, in Canada, Scandinavia, Nuova Zelanda, Australia e Regno Unito.

Mortalità. "L'avere un cane è associato a una riduzione del 24% della mortalità per tutte le cause", ha affermato la dottoressa Caroline Kramer, endocrinologa e autrice principale della ricerca. Ancora una volta, la meta-analisi ha riscontrato un beneficio ancora maggiore per le persone che avevano già avuto un infarto o un ictus. "Per quelle persone avere un cane è ancora più vantaggioso: hanno un rischio ridotto del 31% di morire di malattie cardiovascolari", ha concluso Kramer. La novità di questa revisione sistematica, spiega Fnomceo, sta nell'aver provato che avere un cane è protettivo contro la morte per qualsiasi causa. Diversi studi infatti avevano già dimostrato un nesso tra le morti per malattie cardiovascolari - le principali cause di morte secondo l'Organizzazione mondiale della sanità - e l'avere un cane. Il più recente tra questi ha coinvolto oltre 336.000 uomini e donne svedesi tra i 40 e gli 85 che avevano avuto un infarto miocardico acuto o un ictus, arrivando alla conclusione che avevano avuto migliori capacità di ripresa quelle persone che possedevano un cane. 

Articoli Correlati

Quanto a salutenella Ue siamo al top

I risultati del Rapporto Meridiano Sanità. Servono più investimenti

L’integratore non bastaconta lo stile di vita

Il ministero della Salute stila un “decalogo” per i tanti (ormai la metà della popolazione) che li usano

Osservatorio Malattie RareAudizione alla Camera

La XII Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati sta raccogliendo pareri su quattro diverse proposte di legge