Torna lo storione nel Mar Adriatico

  • AMBIENTE

Lo storione un tempo abitava il mare Adriatico, ma si è estinto e da quelle parti non se ne vedeva uno da trent’anni. È però partita un’operazione per tentare di reintrodurlo in questo mare, e nel Parco del Ticino  all’inizio dell’estate era stato rilasciato un un gruppo di esemplari, peraltro della preziosa specie beluga (quella del caviale più pregiato). Ora l’equipaggio di un peschereccio ha involontariamente catturato uno storione al largo di Marina di Ravenna, e riconoscendolo lo ha consegnato al Cestha, centro di riabilitazione per la fauna ittica, che lo libererà. Si è scoperto che era uno degli esemplari del Ticino, che ha raggiunto il mare in sette mesi, percorrendo una distanza di 300 chilometri. Il fatto che ci sia riuscito e si sia ambientato in mare aperto, secondo gli scienziati I ricercatori rappresenta un evento importante per cercare di riportare la specie nelle nostre acque.

Articoli Correlati

Sostenibilità: Milano stacca Roma e Torino

Tra le grandi metropoli, la capitale lombarda svetta per mobilità, ciclo dei rifiuti e salvaguardia dell'acqua

L'estinzione di massafu colpa della Co2

Alla fine del Paleozoico la vita sulla Terra ha subito la più severa estinzione di massa mai registrata. La colpa fu della Co2 dai vulcani

In Russia è giallosulla catastrofe ecologica

Migliaia di carcasse di animali sulla costa a Kamtchatka